Costruire ponti per costruire la pace: The American Pope presentato a Perugia dai notai cattolici

“Un volume che racconta un viaggio storico del Papa che ha parlato di pace soprattutto ancora più attuale oggi che l’America sta voltando pagina”, ha spiegato Massimo Milone, direttore di Rai Vaticano e autore con Paolo Messa, del libro The American Pope presentato oggi a Perugia promosso dall’Ainc associazione dei notai cattolici presieduti da Roberto Dante Cogliandro che ha sottolineato “l’importanza di diffondere in ogni modo il messaggio di Papa Francesco, di aprirsi al mondo anzi di andargli incontro anche per una categoria come quella dei notai”. Il cardinale Bassetti, dopo il saluto di don Pippo Costa delle Librerie Editrici Vaticane, ha poi aperto i lavori moderati dal delegato regionale Ainc notaio Marco Galletti, sottolineando in particolare i valori della “pace, del dialogo e del discernimento mettendo vicini Papa Francesco  e papa Giovanni XXIII e raffrontando la vicinanza al pensiero di Giorgio La Pira per abbattere muri e realizzare sogni”. Una giornata di grande dibattito dunque che ha visto protagonisti il presidente della comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo e l’accademico dei Lincei Antonio Palazzo partendo dal viaggio a Cuba del pontefice.

Articoli correlati